Gli RSS, come funzionano

Ultimamente mi sto appassionando al mondo degli RSS. Cosa sono gli RSS? In sostanza si tratta di un sistema mediante il quale il contenuto di un blog o di uno sito internet viene reso disponibile in formato light a tutti gli internauti.

Perché usare gli RSS? In sostanza perché con alcuni programmi appositi o con alcuni siti web è possibile tenere d’occhio tutti i blog e i siti che si seguono. Ogni volta che uno di questi blog o siti verrà aggiornato, il nostro sistema di gestione degli RSS ci consentirà di essere avvertiti e di poter visionare il contenuto del sito direttamente all’interno del sistema di gestione.

Cosa usare per leggere gli RSS? I due modi più semplici per gestire i propri RSS sono, secondo me, Google Reader o NetNewsWire. Il primo sistema è accessibile online all’indirizzo http://www.google.com/reader/. Basta utilizzare il proprio account Google e aggiungere gli indirizzi dei siti o blog che si intendono seguire.

Google Reader

Se invece si preferisce utilizzare un software dedicato, allora consiglio il mitico NetNewsWire per Macintosh. Il suo utilizzo è molto semplice e simile a quello di Google Reader: si aggiungono i siti internet, si organizzano gli stessi per cartelle, si imposta l’eventuale sincronizzazione con Newsgator e si inizia il divertimento!

NetNewsWire

Una volta impostato il proprio sistema di gestione degli RSS, ci si inizia a divertire: si leggono le notizie, si segnano quelle preferite e si condividono con gli amici quelle più buffe o interessanti.

Ecco, vorrei condividere con voi una delle simpatiche foto che ho appena visto sul RSS di Pixdaus, molto divertente.

Ciao!

Poor Guy

(Via Pixdaus: Popular Today Pics.)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Internet. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Gli RSS, come funzionano

  1. Matteo ha detto:

    Ciao Ayrold, come te la passi?
    Qui per fortuna c’è Mr. Bella vita Uagliò a dare lusto allo studio.

    Clifford Chance nella vittoria di U.G.A. Nutraceuticals all’Antitrust

    Monica Riva e Jacopo Liguori, collaboratori della practice di Ip di Clifford Chance, hanno assistito vittoriosamente U.G.A. Nutraceuticals, società che opera nel settore degli integratori alimentari a base di Omega-3, nel ricorso presentato all’Antitrust contro la pubblicità ingannevole e comparativa illecita della concorrente canadese Amb Well e di Marco Navalesi che, tramite internet, pubblicizzavano i loro integratori alimentari. L’autorità ha infatti accolto il ricorso di U.G.A. Nutraceuticals e ha condannato gli autori del messaggio ingannevole al pagamento di una sanzione.

    Fonte: toplegal

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...